Cassius
Community

Ad cenam vocor: cena autem parca et expedita sit. Iuvenes senibus semper …

La Lingua delle Radici 1

Pagina numero: 146

Esercizio numero: 6 a

1. Vengo invitato a cena: che però la cena sia frugale e veloce!

2. Che i giovani obbediscano sempre ai vecchi!

3. Che i soldati non attacchino i nemici senza l’ordine del comandante!

4. Che abbiano valore le opinioni corrette, sincere e oneste!

5. Che la smettano di tormentare la religione e mettere alla prova la pazienza di Dio!

6. Deponiamo le armi e che tra noi ci sia sempre la pace!

7. Che i cittadini non tollerino i torti dei nemici!

8. Che gli schiavi obbediscano ai padroni, ma che i padroni siano benevoli ed umani nei confronti degli schiavi!

9. Che le parole concordino con la condotta di vita!

10. Che le mie preghiere abbiano valore ai tuoi occhi!

11. Che gli uomini non siano schiavi della collera e dell’avidità, che non ardano per l’eccessivo desiderio di ricchezze e di averi, che non suscitino discordie e guerre a causa della brama di ricchezza e di potere!

12. Oh console, che Marte sia propizio al tuo proposito!

Pag. 146 n. 6 a

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di La Lingua delle Radici 1