Cassius
Community

Versione | pag. 145 n. 31 → Chi la fa, l’aspetti

Mirum Iter 1

Pagina numero: 145

Versione numero: 31

Chi la fa, l’aspetti

Da un fanciullo venivano pascolati agnelli e capri nei campi. Egli era dispettoso e tormentava gli animali con molti dispetti: spesso infatti li percuoteva con sassi e bastoni. Un giorno giungono nei campi degli uomini forestieri, che interrogano il fanciullo circa la giusta via verso la città, ma il fanciullo astuto , con un inganno, indica ai forestieri la via sbagliata. Gli uomini vagano a lungo invano per i luoghi, alla fine ritornano al fanciullo, spossati e pieni di collera. Allora egli, soddisfatto del suo gioco, ride, ma i forestieri rimproverano aspramente il fanciullo e poi lo percuotono con i bastoni. Il fanciullo piange e chiede perdono, gli agnelli e i capri, invece, gioiscono per il castigo del fanciullo.

Pag. 145 n. 31

→ Tutti gli esercizi di frasi e le versioni di Mirum Iter 1